Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Drina A12, Giuliogol e altri giovani writer pronti a dipingere i vasi di Pra’

L'iniziativa, oggi pomeriggio, nell'ambito della festa di fine estate: in programma anche concerti, stand, mercatini e una notte bianca

Genova. Sono gli stessi street artists che qualche tempo fa hanno cambiato volto alla stazione ferroviaria di Pra’, con il loro murales dei record dal titolo Il viaggio. Drina A12 e Giuliogol – questi i nomi d’arte della coppia di writer – tornano in azione nel quartiere del ponente cittadino. Questa volta, non da soli.

Dalle 15 di oggi, venerdì 22 settembre, saranno in via Fusinato, a Pra’, per decorare insieme ad altri ragazzi i grossi vasi – grandi ma un po’ tristi – che si trovano nella via. Un modo per abbellire a (quasi) costo zero il quartiere e per dare spazio alla creatività giovanile.

L’iniziativa fa parte della festa di fine estate organizzata dal “Civ Pra’ Insieme” e che culminerà, questa sera, con concerti e musica dal vivo in piazza Sciesa e in via Prà e domani con l’inaugurazione del parco giochi nel piazzale delle scuole Assarotti e altre iniziative (mercatino, stand gastronomici, prova di mini-moto per bambini). Questa sera, 22 settembre, nelle vie del quartiere ci sarà anche una “notte bianca”.

murales stazione di prà

Drina A12 e Giuliogol, oltre all’opera presso la stazione di Prà, hanno firmato, sempre a Pra’, la facciata del centro remiero con un altro murales dal titolo “I figgiuei”, due ragazzini che si divertono giocando con una barca a vela. Hanno dipinto una grande parete della neo-inauguarata Biblioteca Firpo, in via ai Martiri della Benedicta, al Cep. Lo scorso anno avevano colorato il sestiere di Ca’ Nova con un murales dedicato a Don Andrea Gallo. Fuori dai confini praesi, potrete riconoscere la firma del collettivo su uno dei piloni della Soprelevata, con un disegno realizzato nell’ambito dell’iniziativa Walk The Line.