Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Derby senza reti a Sestri Levante. Primi tre punti per il Ligorna risultati fotogallery

Vittoria chiara per i biancoblù che salgono a quota 4 punti in classifica. La Lavagnese cerca i tre punti, ma la difesa corsara dice di no

Nonostante il timore per le condizioni del meteo, la Serie D si è giocata regolarmente, permettendo a Sestri Levante e Lavagnese di disputare il primo derby di stagione. Partita che si gioca su un campo in buone condizioni e che ha visto le due compagini affrontarsi a viso aperto in cerca dei primi tre punti. Importante anche capire come le 5 sostituzioni, novità della Lnd per la stagione corrente, potranno influire sull’andamento delle singole società.

Pronti via e Dotto prova subito a siglare il classico gol dell’ex, ma la sua conclusione viene respinto da un avversario. La Lavagnese riesce a prendere rapidamente il controllo del pallone, e all’11° Basso tenta la via del gol, ma Adornato c’è. I corsari si vedono in avanti solo al 15° con Ianniello, ma la sua conclusione viene parata da Nassano.  Molto gioco a metà campo e poco spettacolo, fino alla mezzora quando la Lavagnese sfiora la rete in due occasioni con Fall e Croci, ma Adornato c’è.

Nella ripresa il Sestri Levante risce ad alzare un poco il baricentro, ma è sempre la squadra bianconera a controllare il gioco. Succede, però poco con un paio di conclusioni da una parte e dall’altra e molto gioco muscolare in mezzo al campo che si fa progressivamente sempre più pesante. Si vede ancora Croci al 72° con un tiro che viene respinto dal corpo di un avversario, e ancora dieci minuti dopo con medesimo esito.

Il Sestri si chiude, arranca e punta al pari. La Lavagnese capisce il momento, ma non riesce a scalfire il muro rossoblù. Finisce 0-0 con entrambe le squadre che patiscono la mancanza di vittorie dopo due giornate, per quanto il campionato sia ancora lungo e i punti in palio molti.

Chi invece ha trovato la vittoria è il Ligorna che alla prima in casa non sbaglia e batte il San Donato Tavarnelle. Genovesi  che passano in vantaggio al 28° con Clematis bravo a trafiggere il portiere toscano Giusti. Il raddoppio arriva dopo dieci minuti dall’inizio della ripresa su calcio di rigore di Miello che dagli undici metri è freddo e mette in sicurezza il risultato. A nulla serve la rete dell’ex Sporting Recco Giordani che arriva al 90° .

Per i biancoblù 4 punti in classifica e un avvio di stagione importante, dopo il pareggio sul campo della “big” Massese e la vittoria arrivata in modo autorevole quest’oggi. Nel prossimo turno i genovesi giocheranno ancora nel proprio stadio contro la neopromossa Albissola con la quale va a braccetto in classifica.  Trasferta insidiosa per il Sestri Levante contro il Ghivizzano Borgoamozzano. Infine la Lavagnese ospiterà il Real Forte Querceta.