Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cogoleto, Michele Rossi: “Puniti da un eurogoal di Savaia” risultati

L'attaccante del Cogoleto (espulso insieme al compagno di squadra, Anselmi) contesta l'arbitraggio

Genova.  Il Cogoleto esce sconfitto (al 93°) dal terreno di gioco del Mignanego, terminando la gara in nove uomini (espulsi Anselmi e Rossi).

L’umore di Michele Rossi, attaccante del Cogoleto, non è dei migliori, iniziare il campionato con una sconfitta (al 93°) non fa piacere: ” Partita molto contratta, abbiamo cercato di mettere in campo tutto ciò che avevamo provato durante la preparazione, senza riuscirvi – afferma ‘el tanque’ – l’arbitraggio molto scadente, ha lasciato correre alcuni interventi ‘al limite’, che hanno innervosito Anselmi, espulso per doppio cartellino giallo.

“Il Mignanego, poco prima di andare al riposo, è andato in vantaggio (ndr – con Rebora), noi siamo riusciti a pareggiare con Craviotto, che ha sfruttato al meglio il bel cross di Mukaj, ma (al 93°) Savaia, su una punizione inesistente, poco fuori dal limite dell’area, ha realizzato un eurogoal”.

Lo stesso Rossi, ammonito per la seconda volta, poco prima della punizione vincente di Savaia, è stato espulso: “Ero molto nervoso, ho esagerato, ‘beccandomi’ il secondo cartellino, subito dopo è arrivato il goal, che ci condanna alla sconfitta”.