Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Castelletto, a Spianata rimosso l’odioso divieto di piazza Villa

Costringeva auto e moto dei privati a un "giro dell'oca" per dirigersi in circonvallazione a monte, con il rischio di multe ripetute

Più informazioni su

Genova. “Era sciocco e inutile, abbiamo cercato di risolvere questa situazione nel più breve tempo possibile, anche perché era a costo zero, senza senso agire diversamente”, Andrea Carratù, presidente del municipio Centro Est, conferma come la rimozione del divieto di percorrenza di piazza Goffredo Villa, a Spianata Castelletto, in direzione di corso Carbonara, sia stato frutto di un’azione della giunta municipale.

Il divieto costringeva le auto e le due ruote dei privati che voleva uscire dalla zona della spianata e dirigersi verso la circonvallazione a monte a percorrere il perimetro della piazza invece di andare dritti per una decina di metri.

Un obbligo non necessario ma che traeva in inganno molti cittadini, con conseguenti multe. “Abbiamo chiesto la modifica della circolazione un mese fa – continua Carratù – e oggi finalmente è arrivato il tanto atteso cambiamento”.