Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Camogli, ferma una donna e le tocca le parti intime: foglio di via per un pregiudicato

Protagonista un nigeriano di 28 anni, denunciato: è stato messo in fuga dai passanti e dalla stessa vittima

Più informazioni su

Camogli. Una donna di 44 anni, residente nel borgo, è stata bloccata mentre camminava in via XX Settembre da un giovane africano. L’uomo, improvvisamente, le ha toccato le parti intime.

La pronta reazione di alcuni passanti e della stessa donna hanno costretto lo sconosciuto a darsi alla fuga.

Immediatamente allertati, i Carabinieri, grazie a un rapido identikit fornito, sono riusciti a rintracciare l’aggressore: si tratta di un nigeriano di 28 anni, già gravato da precedenti di polizia. E’ successo alle 11 del mattino nei pressi del mercato settimanale dove l’uomo chiedeva l’elemosina. Il migrante aveva già un precedente penale per avere aggredito alcuni agenti e minacciato una donna che si era rifiutata di concedergli l’elemosina in un mercato di Genova.

E’ stato deferito all’autorità giudiziaria per violenza sessuale, con contestuale richiesta nei suoi confronti di emissione del foglio di via obbligatorio che gli impedirà di tornare nei comuni di Camogli, Portofino, Recco e Santa Margherita.