Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bolzaneto, presto via la fontana-pattumiera e la “pensilina della vergogna”

Sono alcune delle novità introdotte dal piano urbanistico e di manutenzioni del municipio Valpolcevera

Genova. Piccoli interventi, puntuali, investimenti economici non abnormi, ma che rispondono – si spera nel più breve tempo possibile – alle richieste dei cittadini. E’ formato da tanti piccole idee di questo tipo (e da alcuni progetti più ampi) il piano urbanistico e di manutenzioni del municipio Valpolcevera presentato dal presidente Federico Romeo.

Tra le iniziative, per Bolzaneto, arrivano due importanti novità. “Nei prossimi mesi sarà demolita e rimossa la fontana di piazza Rissotto – spiega Romeo – come richiesto da tempo sia dai cittadini sia dai commercianti del Civ”. La fontana, che da qualche tempo era tornata perlomeno a zampillare, a lungo era stata utilizzata impropriamente da alcuni frequentatori della piazza come enorme cestino della spazzatura. Anche adesso che c’è l’acqua, la brutta abitudine non è stata persa e spesso si può notare una schiuma poco gradevole. Non solo. Gli spigoli vivi e granitici della fontana era considerati pericolosi da chi portava i propri figli e nipotini a giocare nella piazza.

Altra demolizione importante sarà quella della casupola in muratura alla fermata dell’autobus all’imbocco di via Barchetta, in via Reta, davanti all’attraversamento pedonale. Al posto del manufatto, ormai abbandonato a se stesso, coperto di graffiti, decadente e scalcinato sarà installata una pensilina in vetro.

Altre iniziative in vista per gli altri quartieri della vallata: A Pontedecimo pronta la demolizione della casupola su ponte Dadomo dove sarà realizzata una nuova pavimentazione, a Teglia c’è il progetto di riqualificazione di piazza Rivara oltre alla nuova area giardini prevista in via Carnia – legata alla nascita di un nuovo supermarket – dove troveranno spazio anche una casa delle associazioni, una tenso-struttura e alcuni parcheggi. A Certosa, nuovo verde urbano in piazza Petrella, parcheggi rimodulati in via Dandolo, via Tasso e via Piccone (disco orario). Infine si parla anche della risistemazione dell’area tra via Rossini e via Pisoni, con nuovi alberi, mentre in via Vezzani sarà attuata la creazione di piccole aiuole vicine ai negozi che poi saranno mantenute anche dagli stessi commercianti.

Nelle prossime settimane un gazebo itinerante del municipio percorrerà i quartieri della Valpolcevera per raccontare i progetti e raccogliere ulteriori idee.