Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Balbi, ruba cavo ma si ferma a chiedere una sigaretta davanti al Commissariato. Arrestato per rapina

Dopo il furto, interrompe la fuga nel posto sbagliato al momento sbagliato, con un finale a sorpresa

Più informazioni su

Genova. “Sfortuna” o “superficialità”? Sicuramente una leggerezza dal conto molto salato. Questo la “morale” di quanto avvenuto ieri pomeriggio, quando un uomo di 36 anni, di origini nordafricane, ha rubato un cavo di alimentazione per cellulari all’interno di un esercizio commerciale di via Balbi, scappando poi in direzione della stazione Principe.

L’eccessiva sicumera, o forse l’eccessiva agitazione per il colpo, però, lo hanno fatto cadere in un brutto errore: per chiedere una sigaretta a due ragazzi, l’uomo si è fermato davanti al Commissariato di Prè.

Nel frattempo il titolare del negozio, uscito all’inseguimento, ha raggiunto il gruppetto… colpo di scena: i due ragazzi in verità erano due poliziotti, in quel momento in borghese, che alle grida del negoziante hanno capito la situazione e bloccato l’uomo. Sarà processato per direttissima per rapina.