Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aon Open Challenger, il tabellone: nel primo turno due sfide tutte italiane

Le ultime due wild card sono state assegnate ad Andreas Seppi e Julian Ocleppo

Genova. Le ultime due wild card dell’Aon Open Challenger 2017 sono state attribuite a Julian Ocleppo e Andreas Seppi. Quest’ultimo era regolarmente iscritto, ma alla chiusura del sign in delle qualificazioni, sabato alle ore 21, stava ancora giocando il doppio agli US Open, pertanto è stato cancellato e poi reinserito con la concessione del pass dagli organizzatori.

In tabellone c’è stato spazio, senza passare dalle qualificazioni, anche per Hubert Hurkacz e Federico Gaio. In attesa di conoscere i nomi dei qualificati, le nazionalità dei presenti sono quattordici: Italia con 10 tennisti, Germania, Francia, Argentina, Ungheria, Serbia con 2, Spagna, Slovacchia, Grecia, Russia, Svezia, Bosnia Erzegovina, Polonia, Bielorussia con 1.

Testa di serie numero uno è il tedesco Jan-Lennard Struff, top 49 del mondo, che affronterà al primo turno il serbo Miljan Zekic. Una presenza illustre quella di Struff ma non è l’unica. Infatti la testa di serie numero 2 è l’italiano Andreas Seppi; nel primo turno affronterà uno dei quattro qualificati.

Due derby tra italiani: il primo vedrà di fronte il ligure Alessandro Giannessi (testa di serie numero 3) che affronterà Julian Ocleppo. L’altra sfida incrociata tra italiani riguarderà Matteo Berrettini e Stefano Napolitano. Il serbo Laslo Djere, testa di serie numero 4, incontrerà uno dei vincitori delle qualificazioni.

Il tabellone del singolo (tra parentesi nazionalità, eventuale testa di serie, ranking Atp):
Struff Jan-Lennard (Ger, 1, 49) – Zekic Miljan (Srb, 279)
Hurkacz Hubert (Pol, 404) – Ignatik Uladzimir (Blr, 166)
Andreozzi Guido (Arg, 150) – Tsitsipas Stefanos (Gre, wc, 161)
Setkic Aldin (Bih, 179) – Cecchinato Marco (Ita, 5, 102)
Djere Laslo (Srb, 4, 98) – qualificato
Ymer Elias (Swe, 201) – Balazs Attila (Hun, 167)
qualificato – Gaio Federico (Ita, 303)
Caruso Salvatore (Ita, 170) – Fucsovics Marton (Hun, 8, 117)
Olivo Renzo (Arg, 6, 114) – Vatutin Alexey (Rus, 182)
qualificato – Donati Matteo (Ita, wc, 438)
Eysseric Jonathan (Fra, 356) – Garcia-Lopez Guillermo (Esp, 123)
Ocleppo Julian (Ita, wc, 667) – Giannessi Alessandro (Ita, 3, 91)
Brown Dustin (Ger, 7, 116) – Bonadio Riccardo (Ita, 447)
Berrettini Matteo (Ita, 139) – Napolitano Stefano (Ita, 190)
De Schepper Kenny (Fra, 147) – Kovalik Jozef (Svk, 156)
qualificato – Seppi Andreas (Ita, 2, 81)