Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alimenti senza scadenza tra i banchi di un minimarket in via Prè, scatta la sanzione

La scoperta nel corso del pattugliamento interforze nel centro storico

Più informazioni su

Genova. Prosegue l’attività di vigilanza del territorio nel Centro Storico e nel quartiere di Sampierdarena da parte della Polizia di Stato che ha effettuato due servizi straordinari finalizzati al controllo di esercizi commerciali, all’identificazione di persone sospette e di extracomunitari irregolari, oltre al contrasto dei reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Durante il primo pattugliamento, i Poliziotti del Commissariato Prè, coadiuvati da 6 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, in collaborazione con il Reparto Commercio della Guardia di Finanza – Unità Cinofili e una pattuglia della Polizia Municipale, hanno identificato nel centro storico 47 persone, tra cui 23 extracomunitari.

Sono stati controllati inoltre 4 esercizi commerciali uno dei quali, un minimarket di via Prè in gestione ad un cittadino senegalese, è stato sanzionato per euro 2600 per la vendita di alimenti privi della traduzione e della data di confezionamento.

Durante il secondo servizio, i poliziotti del Commissariato di Cornigliano, coadiuvati da 2 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e da una pattuglia della Polizia Municipale, hanno controllato 59 persone, tra cui 12 extracomunitari e ispezionato 6 esercizi commerciali.