Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Addio a Eugenio Bersellini, l’ex tecnico della Samp aveva 81 anni

Si è spento a Prato. Guidò i blucerchiati per quattro stagioni

Genova. E’ morto a Prato Eugenio Bersellini. L’ex tecnico aveva 81 anni. Emiliano di Borgo Val di Taro, guidò la Sampdoria per ben quattro stagioni, dal 1975 al 1977 e dal 1984 al 1986, tutte in serie A. Ma soprattutto trascinò la squadra dell’allora presidente Paolo Mantovani alla conquista del primo titolo della propria storia: la Coppa Italia vinta in una doppia finale con il Milan.

“Se ne va un pezzo di storia blucerchiata”, è il ricordo della società. Bersellini legò il suo nome anche all’Inter di Ivanoe Fraizzoli, che lo chiamò sulla panchina nerazzurra nel ’77, dopo gli inizi in Serie C con il Lecce, la B al Como e la salita in A con Cesena prima e Sampdoria poi. Alleno’ l’Inter per cinque stagioni, dal ’79 all’82, e con giocatori come Bordon, Altobelli, Oriali, Muraro, Beccalossi e Beppe Baresi vinse lo scudetto nel 1980 e due Coppe Italia, nel ’78 e nell’82.

Guidò anche Torino, Fiorentina, Ascoli, Bologna e Avellino. Dal ’99 al 2001 fu poi ct della Libia; l’ultima panchina nel 2007 col Sestri Levante, dopo un’esperienza con la Lavagnese.