Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Un selfie per dire no ai licenziamenti di Ericsson. In Regione il tavolo tra industriali e sindacati per la possibile ricollocazione

A settembre i sindacati consegneranno a Confindustria i curricula dei lavoratori

Più informazioni su

Genova. Presidio dei lavoratori questo pomeriggio in Regione in contemporanea con l’incontro voluto dal presidente Toti e dal sindaco di Genova Marco Bucci per mettere allo stesso tavolo Confindustria e sindacati. Trombette, bandiere e soprattutto l’iniziativa lanciata da da un lavoratore: un selfie per chiedere ad Ericsson di ritirare i licenziamenti con tanto di evento Facebook Quarantasette i lavoratori colpiti da quest’ultima procedura, la quattordicesima che in dieci anni ha portato i lavoratori di Ericsson da 1200 a poco più di 500.

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

Oggi l’rsu e le segreterie hanno portato ai rappresentanti delle istituzioni i profili professionali dei lavoratori licenziati affinché possano essere confrontati con quelli di aziende.

E’ stato un incontro interlocutorio, il presidente Toti ha chiesto a Confindutria di una ricognizione sulle aziende start up. Il tavolo, a cui hanno partecipato anche gli assessori regionali allo Sviluppo economico Edoardo Rix, al Lavoro Gianni Berrino e l’assessore comunale Giancarlo Vinacci è stato aggiornato a settembre.