Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Turismo, un concerto a Boccadasse apre la settimana di Ferragosto fotogallery

L'assessore Bordilli: "Numeri ottimi, ora coinvolgere anche i quartieri periferici e la rete dei commercianti"

Genova. È iniziata sotto i migliori auspici, con un concentro al quale hanno partecipato tantissimi genovesi e turisti, la settimana di Ferragosto che vedrà Genova al centro di numerose iniziative. A dare il via ai festeggiamenti lo spettacolo di Francess che, nella piazza davanti alla chiesa di Boccadasse, ha saputo incantare un pubblico particolarmente numeroso con la sua rivisitazione, in lingua inglese, di alcuni classici della canzone italiana, da “Il cielo in una stanza” fino alla struggente “Ma se ghe pensu”.

Concerto francess boccadase

“Siamo contentissimi che sia arrivata tantissima gente – ha sottolineato l’assessore al turismo del Comune di Genova, Paola Bordilli – e penso sia molto bello vedere tante persone sia genovesi sia turisti, di ogni età, intervenuti alla manifestazione. Siamo quindi pronti ad aspettare gli altri giorni che ci traghettano verso il Ferragosto”.

La nuova amministrazione comunale ha voluto puntare con forza sull’accoglienza turistica con un Ferragosto carico di di eventi, a partire dalle aperture dei musei cittadini. “Ricordo che ci sarà l’apertura di Palazzo Ducale – prosegue Bordilli – di tutti i musei e delle ville. Da Voltri, con Villa Duchessa che è visitabile su prenotazione, a Villa Pallavicini, a Pegli, fino ai musei di Nervi, passando per tutto il centro città”.

Uno sforzo che parte anche da una forte presenza turistica sul territorio che il Comune intende incrementare anche attraverso altre azioni di promozione. “Ci sono numeri molto molto positivi e quello su cui noi lavoreremo – spiega – sarà su due basi. Una è quella di coinvolgere, sempre più, ogni zona della della nostra città ma, contemporaneamente, anche quella di far partecipare il commercio nelle iniziative che saranno organizzate, nel corso dell’anno, nella nostra città”.