Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Treni, tavolo tecnico tra Regione, Trenitalia, Rfi e utenti. “Necessario upgrading linee tradizionali”

All'ordine del giorno i troppo disagi e l'inadeguatezza del servizio

Genova. Si è svolto questo pomeriggio in Regione Liguria il tavolo tecnico, su iniziativa dell’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino, con i comitati e le associazioni dei pendolari liguri e i rappresentanti di Trenitalia, Rfi, regionali e nazionali.

All’ordine del giorno il servizio ferroviario a media e lunga percorrenza sulla linea Genova-Milano e i lavori infrastrutturali sulla linea Genova-Ventimiglia e le ricadute sull’offerta commerciale. “Un incontro all’insegna del dialogo franco e costruttivo – ha commentato l’assessore Berrino al termine del tavolo – in cui è stato ribadito, da parte dei responsabili di Rfi e Trenitalia, il massimo impegno affinché non si ripetano disservizi sulle tratte di media e lunga percorrenza, con conseguenti disagi per i pendolari. Siamo soddisfatti che sia stato riconosciuto alla Regione Liguria il ruolo di facilitatore nei rapporti tra le parti e l’assunzione delle responsabilità da parte di Rfi e Trenitalia”.

Durante l’incontro i responsabili nazionali di Rfi e Trenitalia hanno ribadito l’attenzione per la Liguria, sull’avanzamento nella progettazione delle opere necessarie ai collegamenti veloci, a media e lunga percorrenza, in particolare con Milano e Torino, e l’impegno economico nell’upgrading tecnologico della linea tradizionale. “Le associazioni e i comitati dei pendolari – ha concluso l’assessore Berrino – hanno consegnato a Rfi e Trenitalia un’ampia e articolata documentazione con interessanti spunti per l’efficientamento del servizio per avere un utile spaccato della percezione del servizio da parte degli utenti”.