Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Tou lì”, arriva il tormentone dell’estate genovese. La risposta in musica al “mugugno de niatri”

Mike fC & i Demueluin difendono il divertimento dello stare insieme, ovviamente in zeneize

Genova. La nostra città ha tanti pregi, lo sappiamo, ma, volenti o nolenti, anche “alcuni” difetti: uno di questi è senza dubbio il continuo, comunque e dovunque, “mugugno”, che con fervida originalità e rigogliosa disinvoltura viene applicato in qualsiasi ambito e in qualunque contesto. Se poi di mezzo ci sono dei “zueni”, non c’è scampo.

A tutto questo rispondono Milke fC e i Demueluin, con il loro nuovo singolo “Tou lì”: il brano, accompagnato da un video che, approfittando della linea narrativa, mostra scorci unici della nostra Genova, è stato pubblicato due giorni fa, diventando in poche ore già virale.

Il testo, allegro e scanzonato, risponde con le rime alla mentalità del “mugugno”: “sento dire che non va bene, certi sempre a lamentarsi di questi giovani scansafatiche, gli rispondi, scoppia una lite. Invece tu ci pensi a quanto è bello stare insieme senza litigi
con una chitarra, voglia di cantare. I nostri monti che si specchiano nel mare e la musica ci piace come una teglia di farinata”.

Ma non solo, l’atmosfera della festa è la condizione migliore per allargare e stringere le proprie amicizie: “Chiamiamo gli altri amici, anche quelli che ancora non lo sono, per cantare e per brindare c’è sempre un’occasione, ed è così che piace a noi, con l’atmosfera giusta la divisioni sono un’illusione”.

Una sottile ma diretta critica al crociata anti-movida, che in questi mesi ha riempito la cronaca cittadina, non senza eccessi.

Il tutto sorretto da una base che ammicca alla produzione latino-americana, che rende il tutto ballabile e festaiolo, due caratteristiche “sine qua non” per trasformare una canzone in un tormentone estivo. Mai ben!