Novità

Terzo valico, parte il monitoraggio Gps del trasporto dei materiali di scavo

terzo valico campomorone cravasco

Cociv, General Contractor per la progettazione e realizzazione del Terzo Valico, annuncia l’attivazione di una nuova prassi per il monitoraggio del trasporto dei materiali da scavo tramite GPS che permetteranno di controllare le attività dei mezzi che trasportano materiale proveniente dai cantieri del Terzo Valico.

Nei giorni scorsi infatti si provveduto all’inserimento di GPS su ogni singolo vettore di trasporto per poter eseguire un monitoraggio puntuale ed escludere ogni ipotesi di irregolarità dando piena trasparenza di ciò che avviene.

Gli strumenti sono stati installati in tutti i veicoli che effettuano attività nei cantieri del Terzo Valico. Completata l’installazione Consorzio tramite il sistema WAYWEB può effettuare opportune verifiche sui percorsi effettuati e le soste programmate; il tracciamento dei trasporti viene archiviato e può essere reso disponibile all’occorrenza nel caso in cui autorità di controllo ne facciano richiesta.

Più informazioni
leggi anche
terzo valico cantieri trasta campasso
Viaggio
Nel ventre della “chimera”: ecco i cantieri del Terzo Valico, realizzato finora il 18% dell’opera