Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sanità, Usb, carenze di personale al Gaslini

Il sindacato punta il dito sull'organizzazione del reparto di Osservazione

Più informazioni su

Genova. Il sindacato Usb lancia un allarme per la carenza di personale al reparto di Osservazione dell’ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

“Le serate in Osservazione, comprese quella di ieri, sembrano ormai contraddistinte da carenza di organico per assistere i piccoli pazienti – denuncia Luca Nanfria per il coordinamento aziendale Usb Gaslini – Da tempo infatti le infermiere pediatriche restano in due per diverse ore quando l’organico dovrebbe essere di minimo 3 persone, ma visto l’aumento del numero di patologie complesse si dovrebbe inserirne una quarta”.

Per l’Usb “è un reparto con 12 posti letto con le più svariate patologie che a volte necessitano di un’infermiera dedicata. Abbiamo chiesto almeno l’indennità per terapia subintensiva per le infermiere.
Continuiamo a denunciare la situazione e come risposta continuiamo a ricevere numeri e dati di assunzioni, ma la realtà è ben diversa”