Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, si avvicina “Lucky Luciano” Vietto

Lorenco Šimić in prestito all'Empoli, con diritto di opzione e contro opzione

Più informazioni su

Genova. “Meno quindici, all’alba”… Un po’ come i militari, in attesa del congedo, si contano i giorni che mancano alla chiusura del calciomercato estivo del 2017…

Partiamo, dunque, subito con una notizia ufficiale, pubblicata sul sito della Sampdoria, attraverso il quale viene comunicata la cessione, a titolo temporaneo, del croato Lorenco Šimić all’Empoli, con diritto di opzione e contro opzione.

L’auspicio è che il ragazzo, in possesso di fisico notevole e buone potenzialità, possa acquisire, in Serie B, le esperienze necessarie per una maturazione graduale e che riesca a tornare a rivestire, dopo un anno, la maglia blucerchiata, per la quale – non dimentichiamolo – aveva abbandonato quella altrettanto prestigiosa dell’Hajduk Spalato.

Notizie che possono essere favorevolmente interpretate, anche in chiave Sampdoria, arrivano dall’asse Russia/Brasile, tramite l’agente di Luan Vieira (Jair Peixoto), che ai microfoni di un portale moscovita, ha segnalato la volontà dell’attaccante del Grêmio di voler attraversare l’Atlantico, solo per giocare in uno dei principali tornei europei, aggiungendo che le trattative con lo Spartak sono in una fase di stallo.

Giampaolo ha comunque apertamente dichiarato che, alla rosa Samp, manca una punta in grado di timbrare il cartellino con regolarità, tanto è vero che già contro il Benevento, nell’ imminente prima partita di campionato, si rischia di partire con un’ inedita coppia di attaccanti (Caprari-Kownacki), stante i problemi muscolari di Quagliarella, in corso di valutazione.

Del resto è comprensibile il desiderio/speranza di poter puntare sui saldi di fine mese, quando inevitabilmente i prezzi subiranno i ribassi, dettati dall’ansia, di molte “grandi” squadre, di non riuscire a liberarsi dei giocatori in sovrannumero…

E’ un concetto logico ed evidente anche al più “caldo” dei tifosi…

La programmazione, tuttavia, prevede altre tempistiche di lavoro… ma è più facile da scrivere, che da mettere in pratica…

Intanto, in effetti, gli uomini mercato del Doria, sono da tempo impegnati nella corsa a Luciano Vietto, detto “Lucky Luciano” (evidentemente il primo della lista di Giampaolo), ma il percorso è irto di ostacoli (costi di cartellino e soprattutto di ingaggio) ed ogni giorno la lista dei “Proci” (pretendenti), che aspirano alla mano di Penelope (il giocatore dell’Atletco Madrid) sembra arricchirsi di nuovi nobili contendenti, al punto di trasformare in una Odissea la trattativa…

Il quotidiano spagnolo “Marca” ha segnalato, come new entry, partecipante all’asta, lo Zenit San Pietroburgo, guidato da Roberto Mancini, che va ad aggiungersi a Spartak Mosca, Lokomotiv, CSKA e Monaco, tutte alla ricerca di una “freccia” di valore… Speriamo in una storia a lieto fine, come nel poema epico di Omero, con Ulisse (la Samp), che “fa strage” dei rivali col suo arco (Osti)…

Cosi non fosse… andrà mica a finire, che tornerà a casa, il figliol prodigo Éder Citadin Martins?

Penso che in tal caso, la Sud lo accoglierebbe a braccia aperte, pronta a festeggiare i goal dell’italo-brasiliano, che potrebbe preparare “alla grande” l’avventura in Russia, della Coppa del Mondo 2018.

Non manca solo una punta, però… Osti e Pradé lo sanno

Il terzino destro è, a nostro avviso, un di più, ma forse non la pensa così Giampaolo, vista l’insistenza con cui rimbalza la voce del prossimo arrivo di Vincent Laurini…

Il difensore centrale, invece, è di impellente necessità (vista l’ufficialità di Šimić all’Empoli, il quarto “stopper” è attualmente il bravo, quanto giovane Leverbe) e dato che non potrà essere l’infortunato Yerry Mina del Palmeiras e forse nemmeno Martinez Quarta del River Plate (siti argentini on line, riferiscono che “Aún no está claro si será suspendido), torna di moda l’usato sicuro, l’ex empolese Lorezo Tonelli… ma – come da elenco da noi stilato qualche giorno fa – il casting, per l’assegnazione del ruolo, ha già abbondantemente superato i venti “attori protagonisti”…

Nel frattempo, il “duo direttori sportivi” sta lavorando anche al difficile compito di sistemare gli esuberi (i non convocati per il ritiro e cioè Martinelli, Palumbo, De Vitis, Rocca, Ivan, Amuzie, Serinelli, Massa, Nava), oltre alle presumibili “eccedenze” (Dodô, Pavlović, Đuričić, Álvarez) ed ai ragazzi sbocciati nella Primavera (Tomic, Baumgartner, Baldé), mentre per Bonazzoli alla Spal è quasi fatta e Schick… beh, del giocatore della Repubblica Ceca abbiamo già riempito pagine e chissà quante altre ne riempiremo…