Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, la maglia più bella del mondo. Almeno secondo gli inglesi

"Lo hanno scritto pure nell'interno delle casacche, come contraddirli?" scrivono i giornalisti del magazine specializzato Four Four Two. Dietro i blucerchiati Palmeiras e Boca Juniors

Più informazioni su

Genova. “The words “la maglia più bella del mondo” (“the most beautiful shirt in the world”) are stitched on the inside of both jerseys. Who are we to argue?”. Chi siamo noi per contraddirli? Ed è così che “Four Four Two”, celebre magazine inglese dedicato al calcio, ha stabilito che la maglia della Sampdoria è la più bella del mondo. Così almeno secondo chi ha stilato la classifica dedicata alle 19 migliori casacche.

Tra i club di Italia, Inghilterra, Spagna, Francia, ma anche Brasile e Argentina, a vincere è stata quella blucerchiata. Prima della maglia del Palmeiras (2° posto) e del Boca Juniors (3°). La rossonera del Milan si piazza al 5° posto, quella del Torino al 7°, quella della Fiorentina al 17°.

“The kit kings are back and, mercifully, they haven’t changed a winning formula. Both home and away shirts feature the legendary horizontal band of white, blue and red; the badge remains on the sleeve, too, which is the type of thing only Samp are cool enough to pull off”, si legge nell’articolo dei britannici.
(“I re dei set maglie sono tornati e, grazie al cielo non hanno cambiato la loro formula vincente. Sia la maglia per le partite interne sia quella delle trasferte riportano la leggendaria banda orizzontale con i colori bianco, blu e rossi (dimenticano il nero, ndr.); lo stemma resta sulla manica, inoltre, proprio il tipo di caratteristica per cui solo la Samp è abbastanza “cool” da sfoggiare.

Bruco, il degrado del fratello minore

1 Sampdoria
2-Palmeiras
3-Boca Juniors
4-Benfinca
5-Milan
6-Amburgo
7-Torino
8-Flamengo
9-Psg
10-West Bromwich
11-Liverpool
12-Bruges
13-Bayern Monaco
14-Crystal Palace
15-Southampton
16-Manchester City
17-Fiorentina
18-Athletic Bilbao
19-Shakhatar Donetsk

D’altronde i britannici hanno sempre avuto un debole per i colori blucerchiati. Gli scozzesi del Dundee (serie A) negli anni 90 aveva scelto di indossare una casacca uguale.