Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, idea Bozo Mikulic per la difesa

Per Filip Đuričić possibile trasferimento al Southampton?

Più informazioni su

Genova. “Aggiungi un posto a tavola”… radiomercato invita a Bogliasco un nuovo difensore centrale e per coprire il vuoto lasciato da Lorenco Šimić, sceglie un altro dalmata, Bozo Mikulic, non del più blasonato Hajduk, bensì dell’RNK Spalato, appena retrocesso in Seconda Divisione.

Un altro corazziere, dal fisico statuario ed imponente, forte nel gioco aereo e mancino di piede… Tutto sta a vedere se saprà (in caso di acquisto) adattarsi più velocemente del connazionale al più tattico gioco difensivo italiano e di Giampaolo, in particolare… ma di certo dovrebbero affrontare le stesse problematiche il belga Bjorn Engels, del Bruges ed il gambiano Omar Colley, del Genk, perché il ricorso al tatticismo nelle Fiandre, non è che surclassi quello croato.

Continuando a parlare di giocatori dell’area ex Jugoslavia (a proposito, che peccato non aver potuto ammirare, agli Europei del 1992 in Svezia, quel coacervo di campioni – esclusi dal campionato a favore della Danimarca, poi trionfatrice del torneo –  a seguito degli sviluppi della guerra nei Balcani… Stojkovic, Savicevic, Boban, Jugovic, Boksic, Prosinecki, Suker, Katanec, Mijatovic, Mihajlovic, Jarni, Pancev… questi i “plavi” di quello che era allora il Brasile d’Europa), spiace dover constatare come il serbo Filip Đuričić non sia riuscito a dimostrare di meritarsi una collocazione nello scacchiere di mister Giampaolo, al punto da venire addirittura messa in discussione la sua permanenza in rosa.

E’ di oggi, infatti, la voce di un suo possibile ritorno a Southampton, nell’Hampshire, di fronte all’Isola di Wight, celebrata negli anni ’70 dai Dik Dik… alla ricerca dei fasti passati in Olanda, nell’ Heerenveen, mai più rivissuti…

L’ipotetica uscita del serbo, potrebbe aprire le porte, in entrata, a un altro ex jugoslavo: Lovro Majer, anche se le ultime notizie riferiscono di forte resistenza della “Lokomotiva Zagreb” alla cessione.

Per l’attacco del Doria, un’ opzione “last minute”, sembrava poter essere pescata in casa Chievo, individuata nel centravanti Roberto Inglese, ma già in serata sono arrivate le prime smentite, per cui riportiamo solo per dovere di cronaca, come pure facciamo per la notizia riguardante una punta colombiana del Palmeiras, Miguel Borja, che da giovanissimo ha già vestito la maglia del Livorno e che adesso sarebbe nel mirino di Sampdoria e Marsiglia.

Iniziano a circolare voci anche riferite ai giocatori in esubero…Michele Rocca, l’ex “primavera” Inter, reduce da due anni di prestito, a Lanciano e a Latina, dopo essere stato – nei giorni scorsi – nei pensieri del Novara, sembra adesso essere oggetto di un interessamento dell’Entella Chiavari, mentre altre fonti danno Alessandro De Vitis (anche lui fresco di tre anni di prestiti, a Carpi, Ferrara e Latina) nel mirino delle squadre emiliane, Reggiana e Pro Piacenza.

Chiudiamo infine con un’informazione che riguarda il match inaugurale del campionato, SampdoriaBenevento, la cui direzione arbitrale è stata affidata a Fabrizio Pasqua, di Tivoli,  che verrà coadiuvato dagli assistenti Riccardo Di Fiore, di Aosta ed Emanuele Prenna, di Molfetta, mentre il quarto ufficiale di gara sarà Daniele Minelli, di Varese ed alla VAR penseranno Paolo Silvio Mazzoleni, di Bergamo e Marco Serra, di Torino.