Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riciclaestate Liguria chiude i battenti dopo 44 tappe ad alto tasso di differenziata

Il bilancio della campagna stagionale di Legambiente

Genova. Si è conclusa la quinta edizione della campagna “RiciclaEstate la raccolta differenziata ti segue in vacanza”, il tour ambientalista per incrementare e migliorare la raccolta differenziata in Liguria. Nelle 44 tappe che hanno interessato nei mesi di luglio e agosto 22 comuni costieri, da Borgio Verezzi ad Ameglia, sono state coinvolte più di ottomila persone.

Partecipanti che hanno affollato le principali piazze dei borghi costieri dove gli animatori di Legambiente hanno raccontato, attraverso un approccio ludico, con giochi e mostre, l’importanza di differenziare i rifiuti e come questi, recuperati e trasformati, vengano reimmessi a nuova vita sul mercato.

“Nel punto informativo, nei giochi e nella mostra allestita – racconta Santo Grammatico, Presidente di Legambiente Liguria – abbiamo reso evidente come i rifiuti, una volta conferiti, seguano una filiera industriale che li immette nuovamente in circolo. Abbiamo fatto toccare con mano ai tanti residenti e turisti, ragazzi e adulti, quale futuro ci aspetta in termini di recupero dei materiali post consumo. Questi rappresentano una ricchezza se inseriti nelle filiere dell’economia circolare anziché essere dispersi nell’ambiente o, come accadeva in passato, nelle discariche che oggi e ancora purtroppo per molto tempo rappresenteranno una eredità ambientale, sanitaria ed economica pesantissima”.

In Liguria la produzione pro-capite di rifiuti è di 540 kg all’anno, ancora troppo alta e lontana dalla media nazionale di 487 kg per abitante all’anno. I dati rispetto ai trascorsi anni però cominciano ad essere incoraggianti, valutato che si è passati dai sei comuni che nel 2012 raggiungevano il 65% di raccolta differenziata ai 63 che vi arrivano nel 2016.
In attesa della premiazione autunnale dei 63 Comuni Ricicloni liguri, Legambiente ricorda che la quinta edizione della campagna RiciclaEstate ha attraversato la Liguria grazie al supporto del CONAI Consorzio Nazionale degli Imballaggi, della Regione Liguria, di Coop Liguria e dei Consorzi di filiera, e ha avuto il patrocinio dei Comuni di Noli, Savona, Pietra Ligure, Finale Ligure, Albissola Marina, Spotorno, Celle Ligure, Borgio Verezzi, Vado Ligure, Bergeggi, Moneglia, Camogli, S. Margherita, Lavagna, Chiavari, Sestri Levante, Deiva Marina, Zoagli, Portofino, Ameglia, Lerici, Rapallo