Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Portofino si prepara per ospitare il meglio della pallanuoto europea

Tanti campioni di oggi e di ieri scenderanno in acqua per l'incontro - evento fra il Settebello e una selezione speciale della Pro Recco

Si avvicina uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati della pallanuoto, ovvero Waterpolo by the Sea Portofino. L’evento, organizzato dalla Pro Recco, si delinea come una vero e proprio “All Star Game”, con l’incontro fra la Nazionale Italiana, il Settebello e appunto la formazione biancoceleste campione d’Italia.

Non solo, infatti ai recchelini si aggiungeranno alcuni nomi eccellenti della pallanuoto odierna e di ieri a cominciare da Amaurys Perez, già oro mondiale in azzurro a Shangai e noto per avere partecipato a “Ballando con le Stelle”. Vestira la calottina biancoceleste anche il grande Aleksandar Sapic, che dopo la carriera sportiva si è dato alla politica in Serbia; Mladan Janovic che invece è appena rientrato in Italia dopo l’esperienza greca all’Olympiakos.

Tornerà in Liguria anche il leggendario Tamas Kasas, campionissimo ungherese che ben conosce Recco, visto che ha militato nella società di Maurizio Felugo. Con lui anche il francese Ugo Crousillat, campione d’Europa con lo Szolnoki, Albert Espanol, vincitore di ben 10 campionati fra Spagna e Grecia con le calottine del Barceloneta e Olympiakos, e Petar Muslim centro-boa croato oro olimpico nel 2012. A guidare questo “Dream Team” sarà il coach della Pro Recco, Vladimir Vujasinovic.

L’evento culminerà con la presentazione della squadra recchelina, intorno alle 17:30 e con il party serale presso il Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure.