La Fotonotizia di Genova24

Questione di brand

Non chiamatele “di Crevari”, alla Festa dell’Unità sbarcano le “focaccette del ponente” fotogallery

Ecco come gli organizzatori della kermesse dem hanno superato l'impasse che rischiava di lasciare i genovesi senza la specialità fritta. Evento al via, durerà 18 giorni.

Genova. Ecco il nome scelto dagli organizzatori della Festa dell’Unità di Genova, al via questa sera, per superare l’impasse legata allo strappo della sezione Pd di Crevari. Quest’anno le mitiche focaccette fritte ripiene di stracchino, salumi, fichi o nutella, ci saranno, ma senza il nome registrato. Si chiameranno semplicemente “focaccette del ponente”.

“La ricetta è quella della nonna” assicura una volontaria. In coda, quando lo stand non era neppure aperto, già decine di persone. Segno che brand registrato oppure no la focaccetta continua a tirare.

18 giorni, iniziata oggi con la fanfara di una banda, la Festa dell’Unità di Genova è una delle più importanti del nord. Per la prima volta si svolge in una Genova dove il governo è nelle mani del centrodestra.

leggi anche
Generica
Dal 24 agosto al 10 settembre
Festa dell’Unità, le focaccette di Crevari sono salve ma non avranno il marchio
festa dell'unità genova 2017
Restrizioni
Festa dell’Unità, il sindaco vieta bottiglie di vetro e lattine già a partire dalle 19e30
festa dell'unità genova 2017
La sparata
Un deputato di Sinistra Italiana attacca la Festa dell’Unità: “Utilizzano gli studenti come cuochi gratis”
Regionali Renzi a Genova
Ex premier
Festa dell’Unità di Genova, Matteo Renzi c’è