All'attacco

Municipio Valpolcevera, la giunta PD passa grazie a M5S ed ex Fdi, Chiamami Genova in direzione “ostinata e contraria”

Il voto sulla giunta si è basato su un "Patto Civico" inviato ai consiglieri

Generica

Genova. Si è svolta la seconda seduta consiliare del V Municipio Valpolcevera, che aveva come punto principale l’elezione della giunta. “Un consiglio convocato in pieno periodo di ferie e senza indire una conferenza capigruppo ma avvisandoli per telefono – accusano Sara Gallo e Davide Ghiglione, della lista Chiamami Genova – alla faccia della tanto sbandierata collegialità promessa dal presidente Federico Romeo”.

Il voto sulla giunta si è basato su un “Patto Civico” inviato ai consiglieri ed è passato grazie all’astensione del Movimento 5 Stelle e al voto favorevole del consigliere ormai ex Fratelli d’Italia e ora Gruppo Misto.

“Strano consiglio in cui presidente e giunta di centrosinistra potranno governare senza maggioranza ma grazie ad altri gruppi che gli fanno da stampella, sulla base di un “Patto Civico” che non è altro che aria fritta e fumo negli occhi – continuano da Chiamami Genova – Coerenti con il voto della volta scorsa ci siamo espressi contrariamente alla nomina di questa giunta, pronti a valutare in modo non pregiudiziale ogni provvedimento, come si addice a chi vuol fare un opposizione responsabile”.

leggi anche
Generica
Polemica
Municipio Valpolcevera, l’ex Fratelli d’Italia entra nella squadra del presidente Pd: è bagarre
Luca Pastorino, Bogliasco
Il commento
Municipio Valpolcevera, Pastorino (Possibile): “Sulla sicurezza Pd abbraccia Fratelli d’Italia”