Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Municipio Centro Ovest, per evitare il commissariamento quasi un golpe d’estate

Il centrodestra critica la decisione del consigliere anziano Maranini (Pd) di convocare il consiglio per l'elezione del presidente il 22 agosto, quando molti sono in ferie

Genova. “Il Consiglio di Municipio Centro Ovest è convocato in seduta pubblica il 22 agosto alle 14e30 per l’elezione del presidente”. Questa comunicazione, datata 17 agosto, e resa pubblica nelle ultime ore, è oggetto di polemiche infuocate.

La convocazione, fatta partire dal consigliere “anziano” Fabrizio Maranini (eletto con il Pd), come da regolamento, è stata vissuta quasi come un golpe d’estate dai sostenitori del centrodestra.

C’è chi pensa che Maranini abbia tenuto conto dei consiglieri in ferie o fuori Genova per cercare di far guadagnare alla presidente eletta, Monica Russo (Pd), il 40% delle preferenze necessarie a evitare il commissariamento, che dovrebbe avvenire entro 60 dalle elezioni. “Senza un presidente e con un commissario a Sampierdarena e San Teodoro ci ritroveremo tutto ciò che nessuno vorrà negli altri municipi” ha detto Maranini qualche giorno fa.

Solo martedì si saprà come andrà a finire, anche se alcuni consiglieri di centrodestra hanno fatto sapere che rientreranno a Genova per non mancare all’appello. C’è da dire che Monica Russo, quando – ormai quasi due mesi fa – aveva constatato l’impossibilità di creare una maggioranza, vista la non disponibilità alla collaborazione delle liste M5S e Chiamami Genova, aveva accettato l’opzione commissariamento e aveva promesso che non ci sarebbero stati magheggi.

“Nessun golpe – afferma Maranini – il periodo di ferie solitamente è la settimana di Ferragosto, e comunque chi si è fatto eleggere avrebbe dovuto sapere che quest’estate sarebbe stata densa di impegni. Io ho ricevuto richieste relative alla convocazione da più consiglieri, è tutto protocollato, a fronte di questo, seguendo il regolamento, ho convocato il consiglio nel rispetto dei consiglieri e degli elettori. La scadenza per il commissariamento è il 29 agosto, quindi…”.

Nel frattempo c’è chi si è candidato a svolgere il ruolo di commissario del Centro Ovest: si tratta di Davide Rossi, giovane consigliere comunale della Lega Nord, già consigliere municipale, da sempre “sul pezzo” quando si tratta della zona di Sampierdarena e dintorni.