Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

E’ morto il cardinale Dionigi Tettamanzi, guidò anche l’arcidiocesi di Genova

Più informazioni su

Milano. E’ morto Dionigi Tettamanzi. Il cardinale, che ha guidato l’arcidiocesi di Genova dal 1995 al 2002, si è spento oggi, a 83 anni, dopo una lunga malattia.

Il decesso, dice l’Avvenire, è avvenuto attorno alle 10.30 presso Villa Sacro Cuore di Triuggio dove Tettamanzi si era ritirato quando aveva lasciato la guida pastorale dell’arcidiocesi milanese il 28 giugno 2011.

Tettamanzi era nato a Renate (oggi provincia di Monza e Brianza) il 14 marzo 1934. Entrato a 11 anni in Seminario nell’arcidiocesi di Milano, venne ordinato sacerdote dall’allora arcivescovo di Milano Giovanni Battista Montini, futuro Paolo VI, il 28 giugno 1957.

Anche il sindaco di Genova Marco Bucci ha rivolto un pensiero al cardinale scomparso “ha concentrato il suo operato sui più bisognosi, avendo sempre attenzione ai problemi legati al lavoro e alle difficoltà delle famiglie – si legge sul profilo Facebook di Bucci – Verrà ricordato come fine teologo ma soprattutto come Pastore nelle comunità che ha servito con umiltà e devozione”.