Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mondiali Junior: ottava Marzocchi, none Tanghetti e Costa, undicesimo Gaione

A Trakai giungono tutti nella finale B

Genova. Un ottavo, un nono e un undicesimo posto. E’ quanto raccolgono il vogatore e le tre vogatrici genovesi in gara al campionato mondiale Junior.

A Trakai, in Lituania, Giuliana Marzocchi (Canottieri Sampierdarenesi) raggiunge il secondo posto nella finale B del quattro senza assieme a Silvia De Boni, Marta Barelli e Andrea Alfano. Terze in batteria, le azzurre vincono il recupero e poi si piazzano quinte in semifinale. In finale B, disputano una buona gara cedendo solo alla Gran Bretagna, precedendo Grecia, Francia, Germania e Olanda.

Nel quattro di coppia, le ragazze del Rowing Club Genovese, Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa, chiudono terze in finale B assieme a Laura Pagnoncelli e Greta Martinelli. Le azzurre passano subito in semifinale dopo la batteria ma qui, in prossimità dei 500 metri mentre sono al comando e in lotta con la Gran Bretagna, sono preda della sfortuna: Maria Ludovica, a causa di un embardee, va incontro alla rottura del remo e, di fatto, qui finisce la loro gara. In finale B, si piazzano dietro Repubblica Ceca e Russia.

Lorenzo Gaione (Elpis Genova), nel doppio assieme a Francesco Molinari (Lavoratori Terni), termina la finale B al quinto posto. Dopo aver superato bene batteria e quarto di finale, in semifinale è la Spagna a sbarrar loro l’accesso alla finalissima per soli 45 centesimi. Decisivo il serrate, dopo che l’Italia era passata terza ai 1500 metri.

Insieme ad atleti e atlete, a Trakai c’erano anche due tecnici genovesi a seguire il settore femminile: Giulio Basso e Walter Bagliano.