Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Marassi, partono i lavori per riqualificare i giardini di via Del Camoscio

"Sono l'ultima area verde di competenza municipale di cui si era programmato il restyling" dice il presidente della Bassa Val Bisagno Massimo Ferrante

Più informazioni su

Genova. Un cantiere atteso da tempo, soprattutto da bambini, ragazzi e famiglie. Si tratta del cantiere che riqualificherà i giardini cosiddetti di “via del Camoscio”, a Marassi. Una stretta strada che, però, racchiude al suo interno una delle poche aree all’aperto per lo svago nel quartiere.

“Sono stati appaltati i lavori – dice il presidente del municipio Bassa Valbisagno Massimo Ferrante – i lavori sono stati finanziati e realizzati dal nostro municipio e rientrano nei finanziamenti del ciclo amministrativo 2012 – 2017. Sono l’ultima area verde di competenza municipale di cui si era programmata la riqualificazione”.

Nel corso della passata amministrazione sono stati rimesso in sesto diversi “giardinetti” tra Quezzi, Marassi e San Fruttuoso, oltre alla grande area giochi nella rinnovata piazza Martinez.

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

“In via del Camoscio – spiega ancora Ferrante – in considerazione della tipicità dell’area isolata e poco controllata, abbiamo deciso di realizzare un’area per l’adolescenza. Per i bambini suggerisco l’utilizzo dell’area per l’infanzia realizzata dal municipio nel 2015 in viale Centurione Bracelli in adiacenza alla scuola Fanciulli/Cambiaso, uno spazio sicuramente attrezzato con giochi e strutture dedicate ai più piccoli”.