Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Marassi, arrestato per bancarotta fraudolenta ex socio di un negozio di articoli sportivi

Aveva sottratto dalla gestione della società auto, una casa e 150 mila euro

Più informazioni su

Genova. La Guardia di Finanza han arrestato un genovese ex socio di un negozio di sport a Marassi. L’uomo è accusato di bancarotta fraudolenta. La gestione dell’esercizio era fallita quattro anni fa ma nel corso della procedura fallimentare l’imprenditore aveva, secondo l’accusa, sottratto dall’attivo tre automobili, beni immobiliari e oltre 150 mila euro, svanendo nel nulla.

Le indagini, coordinate dai procuratori aggiunti Francesco Pinto e Vittorio Ranieri Miniati, hanno consentito di verificare come l’uomo risultasse amministratore di quella società anche se senza poteri gestionali.

Le indagini della Gdf hanno consentito di rintracciare il genovese in provincia di Venezia e di arrestarlo.