Elitaria

La Ferrari Portofino sbarca in “piazzetta”, da domani al via i lavori per l’evento off-limit

Divieti di accesso ai pedoni scatteranno su parte dei moli dove attraccano i mega yacht e su alcune parti delle vie pedonali. Atteso anche Marchionne

ferrari portofino

Portofino. La Ferrari va in ‘piazzetta’ e Portofino si prepara alla festa. Circa 1.300 persone, in gran parte clienti e collezionisti di Ferrari, sono attese nel borgo ligure il 7-8 settembre per la presentazione del nuovo modello Portofino e sulla celebre piazzetta domani iniziano i lavori per organizzare l’evento.

Alcuni spazi saranno chiusi al pubblico e riservati a chi avrà un apposito invito per partecipare a cene, aperitivi e feste. E’ atteso anche Sergio Marchionne.

Divieti di accesso ai pedoni, che hanno iniziato a provocare qualche critica, scatteranno su parte dei moli dove attraccano i mega yacht e su alcune parti delle vie pedonali di accesso al borgo.

Domani i preparativi inizieranno con l’arrivo via mare da Chiavari di una grande chiatta galleggiante di 1.700 metri quadrati su cui verranno sistemate le Ferrari. A causa della concomitanza di altri due eventi che richiamano visitatori da fuori regione, la Sagra del Fuoco di Recco e il festival della Comunicazione di Camogli, molti alberghi in zona sono quasi esauriti e gran parte degli ospiti di Portofino troveranno posti in alberghi a Genova.

Per questo motivo è previsto un punto ‘Ferrari’ anche a Santa Margherita, dove gli ospiti trasportati dalle “navette” degli alberghi potranno imbarcarsi su battelli per raggiungere Portofino via mare.

Più informazioni
leggi anche
portofino
Bella, ma per pochi?
Portofino sulla breccia tra Ferrari e aerei, ma i “comunisti” attaccano: “Borgo chiuso ai poveri”
Bruco, il degrado del fratello minore
Evento
Una chiatta da 1500 metri quadri nel mare di Portofino per la festa della Ferrari
portofino ferrari mappa zone
7-8 settembre
Portofino, in piazzetta arriva la Ferrari: la zona Rossa, i divieti e i varchi