Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incendio a Ponte Somalia, il lavoro dei Vigili del Fuoco proseguirà anche oggi e domani

A prendere fuoco, ieri sera, un capannone pieno di carta. I cittadini segnalano ancora la presenza di fumo. Danni ingenti

Più informazioni su

Genova. Sono tuttora in corso le operazioni di spegnimento dell’incendio di carta scoppiato ieri sera a Ponte Somalia in porto a Genova. Il lavoro di oggi consiste nello smassamento e nello spegnimento del materiale presente all’interno del capannone. “Un lavoro che durerà tutta la giornata di oggi e probabilmente anche domani” spiegano i vigili del fuoco dalla centrale operativa.

Sul posto stanno operando 17 Vigili del Fuoco, 2 squadre, una dalla centrale di San Benigno e una da Bolzaneto, un’autobotte e la motonave della Gadda. Nelle ultime ore ancora alcune telefonate ai centralini, preoccupate, da parte di cittadini di Sampierdarena che continuano a segnalare la presenza di fumo nella zona.

I danni provocati dall’incendio all’interno del capannone di 8 mila metri quadrati stipato di balle di cellulosa della Forest dei savonesi Campostano sono stati molto ingenti. “Le fiamme – ha detto l’ad dell’azienda Ettore Campostano – oltre a bruciare tonnellate di cellulosa hanno danneggiato un’ala della struttura. Per essere più precisi sull’entità dei danni però bisognerà attendere la fine dell’intervento dei pompieri”. Campostano ha confermato che le fiamme sono partite da uno dei nove muletti usati per spostare i cubi di cellulosa alti circa 1,5 metri del peso di 2 tonnellate l’uno: “Il fuoco ha avvolto il carrello in pochi minuti. Per fortuna il carrellista è riuscito a mettersi in salvo”.

Le immagini sono state effettuate da un pompiere di Savona, facente parte della squadra inviata da quel Comando in ausilio a Genova.