Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Escursioni notturne, tradizioni folk, concerti e sagre per ogni gusto: ecco il weekend dei genovesi

Tantissimi appuntamenti in programma fino a domenica (e in alcuni casi anche lunedì): gite astronomiche sull'Antola, notti bianche, Silent Disco, la Stella Maris di Camogli, Mogol e tanto altro

Genova. Tra eventi folk, sagre, escursioni all’aria aperta e musica dal vivo non c’è che l’imbarazzo della scelta per come trascorrere il fine settimana a Genova e dintorni. Evento tradizionale e attesissimo la Stella Maris di Camogli, quando il borgo di pescatori viene rischiarato da migliaia di lumini lasciati in mare. Domenica 6 agosto anche la processione marina dedicata alla Madonna dei pescatori. Il clou dell’appuntamento è alle 20e30.

Sempre in riviera, a levante, altro appuntamento molto atteso, anche se di tradizione più “recente”: è la Silent Disco di Sestri Levante. Questa sera, venerdì, in Baia del Silenzio dalle 22 alle 3 del mattino migliaia di cuffie faranno ballare “in silenzio” (o quasi) altrettanti giovani e meno giovani. Qui tutte le informazioni.

Per chi ama il trekking e la natura invece c’è CamminAntola estate 2017: un programma di passeggiate tra storia del territorio e prodotti tipici. La sera di sabato 5 agosto appuntamento speciale, in notturna, “Con il naso all’insù”, per ammirare la volta celeste da un punto di vista privilegiato, la vetta del Monte Antola. Si cenerà in rifugio e poi si scenderà lungo il crinale verso l’Osservatorio Astronomico Regionale del Parco.

Tornano in ambiti decisamente più urbani: a Genova, a Villa Bombrini di Cornigliano, domenica 6 agosto si terrà “Amarsi un po’“, un incontro con le parole e la musica del grande autore Mogol. L’appuntamento è un vero e proprio talk show in cui il padre di alcuni dei più grandi successi della canzone italiana si racconterà a 360 gradi. Una band suonerà dal vivo alcuni dei suoi pezzi più celebri.

Questo è anche l’ultimo weekend del Cresta Festival , il festival degli artisti indipendenti, ai Giardini di Plastica: questa sera (venerdì) tocca a Notte Greenfog, con i concerti di Tre allegri ragazzi morti, Od Fulmine, Crtvtr; Rolando /Bacher, L’ultimodeimieicani e Irma non Esiste; sabato è il turno di Genova Urla Festival, con concerti, workshop, live painting e negozi di dischi. Domenica, infine, la conclusione con A me Mig (Musicisti Indipendenti di Genova), con concerti live di Busking, Big Borgo Band, Quartetto di Saxofoni e Luke & the Lyons. 

E per gli appassionati di sagre? Niente paura. Da venerdì a lunedì a Campo Ligure, il parco di Castello Spinola è lo scenario della 23esima edizione della sagra del cinghiale, mentre sabato 5 agosto Crocefieschi si trasforma in una cittadina del Far West con la sagra western Old Wild Cruxe; a levante, ad Avegno, da sabato a lunedì, appuntamento tra il sacro e il profano: si celebra Nostra Signora della Salute con specialità tipiche e orchestre di musica dal vivo. Attesa anche in alta val Fontanabuona, a Gattorna, per la notte bianca di sabato 5 agosto: nel borgo “delle girandole”, stand gastronomici, musica, rievocazioni storiche e ovviamente shopping sino a tarda notte. Sempre sabato, a Savignone, appuntamento con “Invexendo”: i vicoli del piccolo borgo si animeranno grazie agli artisti di strada e agli stand gastronomici.