Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla borsa falsa agli affitti di case inesistenti: le truffe online non vanno in vacanza

Genova. Ancora truffe online a danno di ignari cittadini che pensando di acquistare un prodotto di marca si vedono recapitare merce contraffatta, ad esempio, o che versano caparre e non vedono proseguire la compravendita.

E’ il caso di una genovese che ha acquistato sul noto portale Ebay una borsa di una nota marca, che poi alla consegna si è rivelata tutt’altro, evidentemente contraffatta, di dubbia provenienza e non certo corrispondente all’oggetto richiesto. Immediata la denuncia e le indagini conseguenti. Così i carabinieri di Castelletto hanno denunciato per truffa e vendita di prodotti industriali con segni mendaci un 60enne genovese, con precedenti di polizia.

Altro caso, questa volta nel levante. I militari di Santa Margherita Ligure, in collaborazione con quelli di Rapallo, hanno denunciato per truffa un 54enne di origini milanesi residente in Sardegna ed un 39enne residente a Napoli, entrambi pregiudicati.

I due, dopo aver messo in vendita on-line su appositi siti internet oggetti di vario valore, nonché proposto l’affitto di immobili poi rivelatisi inesistenti, si sono resi irreperibili dagli acquirenti dopo averne ricevuto le caparre a mezzo bonifico bancario.