Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Cardinale Bagnasco contro le “tasse impietose”: causa della “povertà delle famiglie”

Così nell'omelia pronunciata stamani in occasione della festa della Madonna della Guardia al santuario

Più informazioni su

Genova. “Le famiglie sono in difficoltà, alle prese con la disoccupazione dei figli, dei genitori, delle tasse impietose, delle utenze”. Ad affermarlo il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente dei vescovi europei, nell’omelia pronunciata stamani in occasione della festa della Madonna della Guardia nel santuario omonimo sul monte Figogna.

“L’urgenza prima resta il lavoro e l’occupazione” ha detto il cardinale aggiungendo che, se “dagli organi di informazione si sente dire che il lavoro cresce, che lo sviluppo riprende, le nostre parrocchie vedono che la disoccupazione resta grande: i centri di accoglienza della Caritas e delle altre organizzazioni ecclesiali sono sempre all’opera”.

“Il quadro – ha aggiunto – è all’attenzione operosa di tutti sapendo che ognuno deve fare la sua parte; che è necessario uno scatto più deciso di solidarietà e di sussidiarietà, di virtuose e ardite collaborazioni, superando diffidenze e personalismi, “testardi nella speranza” come ha ricordato il Papa. E convinti che per muoversi ci vuole orizzonte e coraggio”.