Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carcere Marassi, detenuto si barrica in cella: ferito un agente

Più informazioni su

Genova. Nonostante le continue denunce fatte dalla Uil pa polizia penitenziaria, gli episodi di disordine, all’interno del carcere di Marassi a Genova, non si placano.

“Ieri – racconta il segretario regionale Fabio Pagani- un detenuto di origine rumena, in Sesta Sezione , intorno alle 15 si è prima barricato nel bagno della sua cella, poi ha minacciato la Polizia Penitenziaria brandendo una lametta. Ci sono voluti ben quaranta minuti per riportare ordine e sicurezza nel reparto”.

“Se non si mettono in campo provvedimenti drastici , capaci di ripristinare ordine e sicurezza – dichiara ancora Pagani – se non si utilizzano giusti strumenti per dare esecuzione alle sanzioni disciplinari, abbiamo ragione di credere, che la sicurezza di quest’istituto, sarà messa seriamente a rischio. Gli episodi di disordine e di protesta tra detenuti, anche nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria , che anche ieri ha fatto una vittima ( 5 giorni di prognosi per il poliziotto ferito) sono oramai di natura quotidiana. Com’è possibile – continua il sindacalista – che i nostri agenti debbano essere continuamente esposti a rischi lavorativi al limite della legalità e della tolleranza. In queste condizioni la Polizia Penitenziaria, presto si rifiuterà di prestare servizio, ormai è l’agnello sacrificale dello Stato”.