Benvegnui

Aspettando le aiuole, al via i lavori per la “nuova” rotonda della Foce

A dare il benvenuto ai turisti una rosa dei venti con un messaggio tradotto in diverse lingue.

Genova. Sono iniziati i lavori per la rinnovata rotonda della Foce che accoglierà, turisti, visitatori e certo anche genovesi in arrivo in piazzale Kennedy, in occasione del prossimo Salone Nautico.

Nessun sistema di divieti, né “arrivederci e grazie”, come scherzosamente proposto da Genova “Genova hopes to see you fare cose ma a casa tua” (ne abbiamo parlato qui), il restyling voluto dal sindaco Bucci e creato da Aster da oggi inizia a prendere forma. In fondo a viale Brigate Partigiane sono infatti arrivate le ruspe e gli operai.

A dare il benvenuto ai turisti “fiorirà” una rosa dei venti con un messaggio tradotto in diverse lingue. Chi imboccherà la rotatoria dalla Soprelevata leggerà la parola ‘Genova’, sulla seconda ‘Benvegnui’, in genovese. E poi, man mano che si percorre la rotonda, la stessa frase in altre lingue straniere.

leggi anche
Bruco, il degrado del fratello minore
Sischerza
“Arrivederci e grazie”, la rotonda perfetta è quella che rispedisce il turista a casa sua
Viale Brigate Partigiane come era una volta
Genova
Aiuole, pista ciclabile e qualche parcheggio: il “libro dei sogni” per viale Brigate Partigiane
Viale Brigate Partigiane come era una volta
Per turni
Aiuole decorose e ben curate, come una volta: “Genova contro il degrado” lancia la raccolta firme
Bruco, il degrado del fratello minore
Dal 21 al 26 settembre
Il Nautico di Genova riparte da un dono di Renzo Piano: la Piazza del vento
rotonda
"benvenuti a genova"
Foce, la “rotonda di Bucci” non è più verde. Gli sponsor si smarcano e piovono le critiche dal web