Quantcast
Tennis

A Vacchino e De Martini l’edizione della Coppa del Sindaco 2017

Arriva all'epilogo il lungo e storico torneo di tennis che va avanti dal 1956, continuando ad attrarre centinaia di atleti

tennis

Dopo due mesi di partite si è conclusa la Coppa del Sindaco, vera e propria maratona tennistica che ha visto decine e decine di atleti affrontarsi sui terreni di gioco di Valletta Cambiaso e Campanella per l’organizzazione del Tennis Club Le Palme.

Il singolare maschile ha visto imporsi su tutti Giulio Vacchino dello Sporting Club Genova che ha sconfitto Michele Chinaglia tesserato per la Valletta, squadra di casa, in una tirata finale decisa solo al terzo set con il punteggio di 7-5, 3-6, 6-3.

Al femminile invece Virginia De Martini del Park Tennis Club ha prevalso su Sabrina Ranghi in modo più netto 6-4, 6-1. Presenti, oltre al Presidente del Comitato regionale della Fit, Andrea Fossati, erano presenti il Vice Sindaco Stefano Balleari e il Consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone, il Delegato del Coni Antonio Zappalà e i rappresentanti del Municipio Levante.

Vale la pena ricordare chi, oltre a Vacchino e alla De Martini, ha avuto la soddisfazione di alzare al cielo anche gli altri trofei riservati ai vincitori dei vari tabelloni, le cui finali erano state precedentemente giocate (sono ancora in corso le gare under 12). Si tratta di : Michele Mordiglia e Roberta Ferretti (doppio misto), Tiziano Lanzarotti e Alessandro Tucci (doppio over 45), Luca Cristini (singolo over 55), Elena Molino (singolare femminile terza categoria), Pietro Mordiglia (singolare maschile terza categoria)