Quantcast
Finali nazionali

Under 17 femminile: il Rapallo Pallanuoto è terzo in Italia

A Firenze le ragazze guidate da Anett Gyore si sono fatte valere, nonostante un'età media più bassa rispetto alle avversarie

Rapallo Pallanuoto

Rapallo. Il Rapallo Pallanuoto conquista la medaglia di bronzo alle finali nazionali del campionato Under 17 femminile 2016/2017. Ieri mattina le ragazze allenate da Anett “Netti” Gyore si sono aggiudicate la finalina valevole per il terzo gradino del podio contro il Pallanuoto Trieste, 9-7 il finale (3-1, 2-0, 2-1, 2-5 i parziali), con reti gialloblù di De Carli (2), Cortili (2), Giustini (1), Gagliardi (3) e Giavina (1).

Primo posto per l’Ekipe Orizzonte, che ha confermato il favore del pronostico; seconde classificate le padrone di casa della Florentia (le finali si sono svolte a Firenze).

Un risultato probabilmente al di là delle aspettative per il Rapallo, che si è presentato all’appuntamento con una squadra decisamente sotto leva, formata per la maggior parte dalle ragazze della compagine Under 15. La forza di un gruppo unito e guidato dall’esperienza e dalla grinta in panchina di Netti Gyore ha costituito la componente fondamentale per compiere la seconda impresa di stagione dopo la promozione del Rapallo Nuoto in rosa dalla Serie B alla Serie A2 (le giocatrici sono in gran parte le stesse).

Grande soddisfazione, quindi, in casa gialloblù. “Un ottimo risultato – commenta il tecnico gialloblù Anett Gyore –. Faccio i complimenti alle ragazze, sono orgogliosa di loro, hanno dato davvero tutto il possibile. Peccato solo di aver incontrato l’Orizzonte in semifinale ma sono comunque molto contenta per come la squadra abbia affrontato, e vinto, la finale per il terzo posto. Quest’anno abbiamo fatto passi da gigante, ma non è finita qui: ora c’è subito da pensare alle finali nazionali Under 19 e Under 15, in cui saremo di nuovo impegnate. Ringrazio ancora tutte le atlete, i genitori e la società Rapallo Pallanuoto per questa prima ed importante medaglia di stagione”.

Il cammino del Rapallo alle finali Under 17 ha visto una partenza in sordina, con il passaggio ai quarti di finale come terza forza del girone 2 (in virtù delle sconfitte, pur se di misura, rimediate contro Trieste e Orizzonte e la vittoria a scapito delle spezzine della Marina Militare); ai quarti di finale le gialloblù si riscattano e hanno la meglio nel derby ligure con il Bogliasco Bene, proseguendo quindi la corsa al titolo. Corsa che si ferma nuovamente contro l’Ekipe Orizzonte, nella semifinale giocata nel tardo pomeriggio di sabato. Catanesi superiori come da pronostico, Rapallo che non demorde e dimostra le qualità di un vivaio florido centrando, questa mattina, l’ennesimo podio alle finali nazionali di un campionato giovanile.

Ecco le protagoniste: Alessia Gaetti, Alessia De Carli, Michela Simeone, Ilaria Cortili, Sofia Giustini, Sofia Campo, Elisa Merello, Benedetta Cabona, Gaia De Salsi, Gaia Gagliardi, Francesca Cò, Dorotea Giavina (capitano), Elisa Bianco. Coach Anett Gyore, dirigente accompagnatore Emanuela Schiaffino.