Quantcast
Cultura e commercio

Un “carnet” di sconti per chi visita il parco “più bello d’Italia”

Genova. Potrebbe nascere una “tessera fedeltà” per premiare, attraverso sconti e agevolazioni, i visitatori di Villa Pallavicini, a Genova Pegli, che ha ricevuto il riconoscimento di “parco più bello d’Italia”. A lanciare l’idea Raffaella Grasso, presidente del Civ, il centro integrato di via “rivieradipegli” che pensa a una possibile collaborazione per dare una ricaduta positiva anche sul tessuto commerciale della zona.

“Noi siamo molto felici di avere questa eccellenza sul territorio e pensiamo che sia necessario approfittare dell’opportunità che la villa può portare anche al nostro commercio. Luoghi di eccellenza come questo portano comunque gente, e sono tutti potenziali clienti anche per i nostri negozi”.

Per adesso, quindi, i rappresentanti dei commercianti hanno allo studio l’ipotesi di realizzare un carnet di sconti, dedicato proprio alla villa storica per dare un segnale forte di accoglienza da parte del tessuto produttivo pegliese. “Coinvolgeremo, ovviamente, i curatori della villa, gli architetti Ghigino e Calvi – conclude Grasso – per creare le sinergie necessarie alla creazione di una collaborazione adeguata”.