Quantcast
Santa margherita

Studenti milanesi rapinano 16enne, poi lo picchiano: denunciati

Telefonino cellulare

Santa Margherita. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Santa Margherita hanno denunciato due giovani milanesi, studenti di 21 e 20 anni, per “rapina impropria“ e “detenzione di stupefacenti”.

Entrambi con pregiudizi di polizia avevano rubato il cellulare e 180 euro a un 16enne di Zoagli. I due, scoperti dal ragazzo, lo hanno poi picchiato, procurandogli ferite giudicate guaribili in 7 giorni.

Inoltre, sono stati trovati in possesso di 2 grammi circa di marijuana, e saranno quindi segnalati.