Quantcast
Da venerdì

Street food (alla griglia) e birra, a Villa Bombrini torna il Genova Beer Festival

genova beer festival

Genova. Sei street food (specializzati nella cottura alla griglia) e sei birrifici. L’appuntamento è venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 luglio nel giardino di Villa Bombrini a Cornigliano, per un weekend dedicato alla birra artigianale e al barbecue.

Dopo il successo delle prime due edizioni del Genova Beer Festival, la manifestazione raddoppia con una versione estiva dove oltre ai luppoli sarà protagonista il profumo di legna.

Più di trenta le birre alla spina presenti, mentre sulle braci saranno preparate salsicce, tagliate, hamburger, arrosticini, gamberoni e altre specialità. Ci saranno anche piatti per chi non mangia carne, fra cui focaccia col formaggio, farinata, tomini e verdure grigliate. Ad arricchire la manifestazione spettacoli di musica, corsi e laboratori sull’arte del barbecue.

Domenica, per tutta la giornata, si potrà assistere al training aperto al pubblico dello Smoking Bad BBQ Team – la squadra tutta ligure che partecipa alle principali competizioni nazionali e internazionali di american barbecue.

I birrifici artigianali presenti sono: Maltus Faber (Genova), Fabbrica Birra Busalla (Busalla), Kamun (Predosa – AL), Civale (Alessandria), Argo (Lemignano di Collecchio, PR) e Lord Chambray (Malta).

Gli stand food: Kowalski (grigliate dell’Est, Genova), Masetto (hamburger, Genova), G.A.S.tronauti (arrosticini), Fabbrica Birra Busalla (mostardelle e wurstel di Savignone), U.V.A. (gamberoni e pesce), Pro Loco di Cornigliano (focaccia al formaggio, farinata e patatine fritte), Marcone (costate, tagliate, verdure alla piastra, tomini). La Macelleria Da Carlo, con il suo stand, offrirà a tutti la possibilità di acquistare per asporto carne frollata e di prima qualità.

L’evento è organizzato all’interno della Festa della Pro Loco di Cornigliano in collaborazione con l’Associazione Papille Clandestine, ed è patrocinato dal Municipio Medio Ponente.

L’ingresso è libero e aperto a tutti. All’interno della manifestazione l’unica moneta è il gettone, acquistabile presso l’apposita cassa (1 € = 1 gettone);le birre saranno servite esclusivamente nel bicchiere ufficiale della manifestazione.

Una parte del ricavato sarà devoluta alla Lega Italiana Fibrosi Cistica, grazie all’iniziativa della Giornata della solidarietà, promossa in collaborazione con l’Associazione Geometri Genova.