Quantcast
Caro estinto, caro disperso

Sfalcio, entro agosto cimiteri genovesi “liberati” dalle erbacce

Il piano straordinario dello sfalcio cimiteriale dovrebbe concludersi nelle prossime settimane

cimitero erba alta

Genova. Dopo il caro estinto, il caro disperso. Questa la sensazione che si prova ad entrare nei cimiteri genovesi di questi giorni: erbacce alte come persone, che mettono in seria difficoltà chi vuole cercare tra le tombe i propri cari.

Ma la giungla “mistica” potrebbe avere le ore contate: il piano straordinario di sfalcio è in fase operativa, e dopo l’intervento a Staglieno, sarà la volta del Cimitero della Castagna. A dirlo Matteo Campora, neo assessore all’ambiente e rifiuti: “In questi giorni saranno puliti i cimiteri genovesi, con un’opera completa di taglio delle erbacce che hanno invaso i campi”.

Entro agosto, quindi, le giungle cimiteriali saranno un ricordo. Almeno per un po’.

(Foto presa dalla rete, autore Massimo Bruscia)