Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Teodoro, non lo fanno entrare in discoteca, li minaccia con un coltello. Denunciato

E' successo a San Teodoro domenica mattina: un italiano di 35 anni ha perso le staffe durante i controlli della security

Genova. La rabbia di fronte ai controlli di sicurezza, rabbia che presto degenera in follia, con le minacce accompagnate dallo sventolio di un coltello a serramanico. Poi l’internvento dei Carabinieri e la denuncia.

E’ finita così la notte degli eccessi di un uomo di 35 anni, napoletano, che verso le 3 del mattino di domenica, in evidente stato di ubriachezza, ha provato ad entrare nella discoteca Kaoba di via Milano.

Il tentativo di accedere al locale senza passare dal metal detector è stato bloccato dal servizio di sicurezza, facendo perdere le staffe all’uomo. Da lì le minacce e poi la lama che spunta fuori da una tasca: un coltello a serramanico, pericoloso soprattutto perchè in mano ad una persona alterata dai fumi dell’alcool.

Rapido l’intervento dei Carabinieri, che hanno evitato che la situazione degenerasse ulteriormente, sequestrando l’arma e denunciando a piede libero l’uomo per minaccia aggravata e ubriachezza molesta.