Quantcast
Le immagini

Sampierdarena, albergatore ruba cellulare a cliente poi prende a pugni a poliziotto:

cellulare

Genova. Trambusto ieri mattina in un hotel di Sampierdarena. Poco dopo le 10 le volanti della polizia sono intervenute dopo che una cliente aveva subito il furto del suo cellulare.

La donna, al momento di lasciare la camera d’albergo, aveva posato il telefonino sul bancone della reception ed era poi uscita dimenticandolo. Quando se ne è resa conto, è ritornata sui propri passi ma non l’ha più trovato.

Nell’albergo era presente come unico dipendente un cittadino ecuadoriano di 25 anni, che ha riferito di non aver trovato il cellulare e di non essere in grado di far visionare le immagini del sistema di sorveglianza. Dopo diverse richieste dei poliziotti, è stato possibile vedere il filmato, grazie ad un altro dipendente sopraggiunto. Le immagini hanno inchiodato il 25enne.

I poliziotti hanno così potuto recuperare il maltolto e hanno accompagnato il giovane in Questura, nonostante la resistenza opposta; ha spintonato gli operatori, colpendone uno con un pugno al volto e causandogli ferite e quattro giorni di prognosi.
Per l’arrestato è stato disposto il giudizio con rito per direttissima.

Più informazioni