Quantcast
Mercato statico

Sampdoria, sfumato Merè, passato al Colonia

Radiomercato parla di interessamenti per Dioussé (dell'Empoli) e Gümüş del Galatasaray

Sampdoria Vs Chievo Serie A

Genova. Dopo la “beffa” Ilicic, passato all’Atalanta sul filo di lana, anche un altro obiettivo, a lungo inseguito dalla Samp, al punto che lo stesso d.s. Carlo Osti ne aveva confessato l’interessamento, è evaporato nella calura estiva…

Jorge Meré, in extremis, ha scelto il Colonia e la Bundesliga, preferendoli a Sampdoria e Serie A.

Come alternativa al giocatore spagnolo, corre voce che sia stata fatta un’ offerta allo svincolato Holger Klaas Badstuber, classe ’89, ex di Bayer Monaco e Schalke 04, anche perché sembra affievolirsi pure la pista che porta a Omar Colley, gambiano del Genk.

Idem per quella relativa a Richarlison de Andrade, nonostante che le orme sul terreno, lasciate dal brasiliano del Flamengo, siano ancora fresche, al punto che, nella giornata di ieri, il rappresentante del giocatore, Renato Velasco, aveva confermato l’interesse di Inter e Sampdoria nei suoi confronti.

Dal nulla, invece e all’improvviso, è spuntato l’Ajax, con un’offerta super e la forte volontà di portarlo a giocare nei Paesi Bassi.

Intanto “fumata nera” sull’ipotetico passaggio di Dodô al “São Paulo Futebol Clube”, a quanto riferisce radiomercato, per il poco tempo a disposizione per chiudere l’operazione (mercato brasiliano chiuso nella giornata di ieri).

Torna “in onda” la voce riferita ad Assane Dioussé El Hadji, in orbita Sampdoria (con il croato Simic come possibile parziale contropartita), ma invero, pur trattandosi di un player con ottime prospettive, il ruolo ricoperto dal giocatore senegalese (regista) è iper coperto da Torreira (e dalla sorpresa del ritiro, Capezzi), a meno che il “piccolo grande” uruguayano non abbia già in tasca il “foglio di via”…

Altra voce (che arriva dal portale turco Hürriye) riferisce che, da parte della Samp, sarebbe stata formulata un’offerta al Galtasaray di Istanbul, per Sinan Gümüş, un attaccante nato a Pfullendorf (Germania), naturalizzato turco.

Ma, in definitiva, “mala tempora currunt”… se il presidente della Samp, come trapela dai media, pensa di aver già colmato i vuoti lasciati da Luis Muriel e Bruno Fernandes, con Caprari e Kownacki… salvo che un profilo così basso (unito alla dichiarazione che Schick resterà in blucerchiato) non mascheri un classico bluff, tanto caro ai “maghi” del mercato…

Qualche notizia sui ragazzi del vivaio, adesso:

Giacomo Calò, reduce da una buona stagione a Pontedera, ha attirato l’interesse della Juve Stabia, sempre Serie C, invero, ma con campionati anche in Serie B, in passato.

L’ Arezzo, guidato da Claudio Bellucci, continua a cercare rinforzi fra i giovani con un passato nel vivaio della Samp… in questo caso si tratta di Atila Varga, centrale difensivo slovacco, classe ’96, lo scorso anno al Latina.

L’arenzanese Gabriele Rolando ha raccolto i complimenti del compagno di squadra, Aleksandar Trajkovski, che lo ha elogiato in conferenza stampa.

Sembra destinato a tornare in blucerchiato Simone Pavan (ex allenatore del Modena), cui dovrebbe essere affidata la guida dell’Under 17, al posto di Claudio Bellucci.

Quanto al calcio giocato, la prima partita ufficiale della stagione, che sta per avviarsi, vedrà la Samp affrontare, il prossimo 12 agosto, una fra Vicenza, Pro Piacenza e Foggia (che sfiderà la vincente del match fra le altre due).

Più informazioni