Quantcast
Mercato blucerchiato

Sampdoria: no news, good news?

Tante voci, ma pochi fatti: oggi si registra solo il ritorno di Budimir al Crotone

palombo

Genova. Giornata interlocutoria per gli operatori di mercato blucerchiati, con nessuna novità di rilievo, salvo l’ufficializzazione del passaggio di Angelo Palombo dall’altra parte della barricata… non più giocatore, ma allenatore, nello staff di Giampaolo e del trasferimento in uscita di Ante Budimir, che ritorna a Crotone, a titolo temporaneo, ma con obbligo di riscatto da parte del team calabrese.

Tante le voci riferite alle operazioni in entrata, mentre la squadra intanto si è ritrovata a Bogliasco per l’inizio del pre-ritiro, ma nulla di concreto a tutt’oggi, ad onta delle voci più disparate che si rincorrono sui vari siti internet.

Per intanto, sembra ritornato di moda David Kovnacki, sul cui passaggio, dal Lech Poznam alla Samp, si è sbilanciato via twitter l’agente della punta polacca, il che escluderebbe la possibilità di un interessamento per Gianluca Lapadula e probabilmente anche per Diego Falcinelli e per Kenneth Zohore, cugino di Drogba.

Analogamente la scelta di Kownacki, se confermata, escluderebbe quella di Luciano Vietto, argentino in forza all’Atletico Madrid, ma non la suggestione Jérémie Boga, classe ’97 del Chelsea, un trequartista di origini marsigliesi, che ha già giocato con Rennes e Granada, visto che la pista Wesley Sneijder sembra essere tramontata…

Ma torniamo al titolo di apertura “no news, good news”, perché se verranno confermate ufficialmente le voci, che danno Muriel molto vicino al Siviglia… non sarà facile trovare un adeguato sostituto…