Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Riva Trigoso, il mistero degli adolescenti svenuti a catena: 8 casi

Niente droghe o intossicazioni alimentari: francesi, ospiti di un campeggio, sono caduti a terra in 8 diverse zone del paese

Più informazioni su

Sestri Levante. Secondo i medici che li hanno presi in cura non sarebbero stati sotto l’influsso di sostanze stupefacenti e non avrebbero assunto cibi deteriorati. Che poi sono le prime ipotesi a venire in mente in un caso simile a quello – stranissimo – avvenuto a Riva Trigoso.

Otto ragazzi francesi, tutti minorenni, sono svenuti uno dopo l’altro in zone diverse della frazione turistica di Sestri Levante (Genova) dove si trovavano in vacanza da qualche giorno.

Per ciascuno di loro i soccorsi sono stati immediati da parte di ambulanze dei Volontari del Soccorso, della Croce Rossa, del personale del 118 che hanno trasferito i ragazzi in osservazione all’ospedale di Lavagna.

Per il momento si ignorano le cause dello strano fenomeno e i medici, come già scritto, tendono a escludere, secondo le prime analisi, l’intossicazione alimentare o l’uso di droghe o alcool.

Sembra di trovarsi di fronte alla trama di una serie tv per teenager. Ma, visto che si tratta di realtà, sono stati disposti ulteriori accertamenti: in attesa dei risultati i carabinieri della Compagnia di Sestri Levante hanno raccolto testimonianze e stanno verificando le condizioni del campeggio dove gli otto ragazzi stanno trascorrendo le vacanze insieme a alcuni connazionali