Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In ricordo dei partigiani, Rossetti alla cerimonia di Fascia: “Capitale e simbolo della Resistenza”

Più informazioni su

Genova. Domenica prossima, alle ore 10.30 a Fascia, Sergio Rossetti, vicepresidente del Consiglio regionale, parteciperà in rappresentanza dell’Assemblea legislativa alla cerimonia in onore delle formazioni partigiane della VI zona operativa, organizzata dal Comitato promotore della Resistenza della Provincia di Genova. Fascia fu caposaldo della VI zona operativa e rappresenta la più recente testimonianza in ricordo della lotta partigiana e della solidarietà con la Resistenza delle popolazioni contadine in particolare della Val Trebbia.

“E’ per me un onore intervenire in questa manifestazione, che celebra uno dei luoghi simbolo della Resistenza. Fascia – spiega Rossetti – non fu teatro dei tanti, troppi episodi di sangue in cui civili e partigiani rimasero vittime della furia nazifascista. Fascia rappresenta, invece, il luogo del riscatto, della lotta contro la dittatura e per l’affermazione dei valori della libertà e della democrazia perché di lì passarono, lì si organizzarono e trovarono assistenza e ristoro gli uomini che combatterono nella VI zona operativa. Fascia a buon diritto si può definire la capitale e il simbolo della Resistenza in Liguria”.

La cerimonia inizia con il raduno dei partecipanti davanti al Monumento di Fascia.
Il vicepresidente del Consiglio regionale, alla presenza del sindaco Elvio Varni, terrà l’orazione ufficiale al termine della Santa Messa.
A rappresentare l’Amministrazione comunale, che invierà il Gonfalone della Città, sarà l’assessore all’ambiente e ai servizi civici Matteo Campora.