Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Red carpet sul ponte di Cornigliano, il M5S: “Così attiriamo l’attenzione di Toti sul depuratore”

Più informazioni su

Genova. I consiglieri rispettivamente di Regione, Comune e Municipio Medio Ponente, Alice Salvatore, Luca Pirondini e Bartolomeo Costanzo, sono oggi i protagonisti della singolare iniziativa del MoVimento 5 Stelle: stendere un red carpet sul ponte di Cornigliano “perché a quanto pare l’unico modo per avere l’attenzione del Presidente Toti e dei suoi uomini è la presenza di un tappeto rosso”, dice ironicamente Alice Salvatore.

Motivo? Portare all’attenzione di giunta regionale e comunale il disastro ambientale del depuratore di Cornigliano. Il video che documenta l’iniziativa, lanciato su facebook e youtube questa mattina, presenta inoltre le interviste a diversi cittadini e residenti della Valpolcevera esasperati dal malfunzionamento del depuratore che, negli ultimi due mesi, è definitivamente andato in tilt, provocando un disagio ai limiti della sopportazione per quanto riguarda il fetore nella zona, per non parlare del materiale inquinante che viene riversato direttamente in mare ogni giorno.

“Abbiamo già fatto un’interrogazione in consiglio comunale ed una nel Municipio VI del Medio Ponente, speriamo – spiega Pirondini, capogruppo M5S a Tursi – che adesso che l’emergenza del bilancio e di AMIU sono alle spalle, la giunta Bucci si occupi immediatamente di questo enorme disastro ambientale in pieno centro città”.