Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“operazione pulizia” per il battesimo del Civ “Manin e dintorni” fotogallery

Genova. C’erano il vice sindaco di Genova, Stefano Baleari e
l’assessore al turismo e al commercio, Paola Bordilli, che, ramazza in mano e sacchetti dell’Amiu, hanno preso in parola la frase del sindaco Bucci sullo “sporcarsi le mani” ma c’erano sopratutto tanti cittadini che hanno voluto partecipare alla nascita del Civ “piazza Manin e dintorni” che ha debuttato con una bella iniziativa di pulizia generale della zona.

Pulizia manin civ

Dalle 8 di questa mattina, fino alle 15 sono quindi scesi in strada in molti per raccogliere le foglie, strappare erbacce, ma anche fare iniziative simboliche, come la pulizia della targa, da troppo tempo abbandonata. “Siamo molto contenti perché oggi era sia la giornata di inaugurazione del Civ che della prima manifestazione che che proviamo a fare e c’è stata una grossissima adesione – spiega la Presidente del Civ, Giovanna Roncati – oltre che dei degli aderenti al Centro Intergrato di Via, siamo circa una cinquantina di negozianti della zona, anche di tutti gli abitanti che sono venuti a dare una mano”.

Un’operazione di pulizia che ha interessato i giardini intorno alla piazza ma anche via Assarotti, Corso Solferino, parte di via Cesare Cabella. “Stiamo cercando di riqualificare dal punto di vista di pulizie e di ordine il nostro quartiere – conclude – perché negli ultimi tempi c’è stato molto abbandono e degrado”. Una zona molto bella con molto negozi che deve essere assolutamente rivalutata, ha spiegato l’assessore a commercio e turismo, Paola Bordilli.

“Ho scelto di partecipare con i volontari che amano Genova, che apprezzano il lavoro spiega – perché, come come dice Marco Bucci, noi ci dobbiamo sporcare le mani e questo è un modo semplice per dare l’esempio. Epi i Civ sono una risorsa importantissima per il commercio ma, soprattutto. come territorio e vogliamo fare vedere che come comune siamo vicinissimi a loro e disponibilissimi per ogni iniziativa”.