Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mtb tricolore a Genova: Panizza domina. Balducci da 10 e lode

Il lombardo vince con un distacco netto sugli inseguitori; Riva deve arrendersi ancora allo strapotere di Balducci che domina da 10 anni. Fra gli juniores si impone Zanotto

Più informazioni su

Genova è stata per una settimana la capitale italiana della Mountain Bike, con i campionati nazionali che si sono tenuti all’ombra della Lanterna, nella suggestiva cornice del forte di Begato come punto di partenza. Il primo ad indossare il tricolore è stato sabato scorso il lecchese di Airuno, Juri Zanotti che si è conquistato il titolo juniores al termine di una gara dominata nonostante una foratura occorsagli nella prima parte della frazione lunga 5 km. Secondo il piemontese Edoardo Xillo, terzo Filippo Fontana.

Il clou della manifestazione è arrivato però domenica con le gare Master 1 e 2 che, sotto un cielo coperto, ma ventilato, ha visto trionfare un altro lecchese, Riccardo Panizza che con la maglia della Como Bike ha vinto partendo subito forte e tenendo sempre la testa della corsa durante i 4 giri previsti. Dietro di lui il veronese Michele Righetti del Team Bertasi che approfitta della foratura di Gianni Senter, trentino del team Bsr, che si deve accontentare del terzo posto. Panizza comunque è stato autore di una prova maiuscola, lasciando gli avversari dietro di oltre due minuti.

Nel Master 2, nessuna sopresa: Mirco Balducci del GC Tondi Sport, si conferma re indiscusso della categoria con la decima vittoria, ovvero dal 2008. Un tricolore che da tre stagioni l’alessandrino, ma che corre con la maglia della genovese PB Carbobike, Alberto Riva, prova a strappargli, finora, però inutilmente. Per Riva il terzo argento consecutivo vuol dire restare al top nazionale, concludendo dietro solamente di 38”. Terza posizione per il bergamasco Andrea Giupponi del 2R Bike Store.